Skip to main content

Glossario

B

Blockchain

Tecnologia alla base di Bitcoin (e di altre criptovalute) consistente in un database digitale univoco e aperto a tutti, senza intermediari né autorità centrale. È strutturato come una sequenza di blocchi ognuno dei quali contiene, registrate in maniera permanente e immodificabile, transazioni della criptovaluta, in modo tale che queste non possano essere cancellate né falsificate. Blockchain è una forma speciale di DLT che utilizza la catena di blocchi per organizzare e registrare i dati, i quali possono essere solo aggiunti.

C

Chiave pubblica

L'indirizzo pubblico del tuo portafoglio crittografico. Per ricevere fondi nel tuo account, devi condividere la tua chiave pubblica. Se una chiave privata è come una password, una chiave pubblica è come un indirizzo e-mail o un numero di conto.

Crypto asset

A digital representation of value which is neither issued nor guaranteed by a Central Bank or public authority is not necessarily linked to a legal tender currency. It has no legal status as a currency or currency but is accepted by natural and legal persons and used as a medium of exchange for the purchase of goods, services or investment purposes and can be transferred, stored or traded electronically.

D

DAO

Sta per "Organizzazione Autonoma Decentralizzata" è un modo crittonativo e remoto per le persone di coordinare finanziamenti, lavoro, tempo e capitale sociale. La governance dei DAO è distribuita, con tutti i fondi e gli asset gestiti on-chain tramite smart contract. Non c'è un consiglio di amministrazione, né c'è un controllo centrale dell'organizzazione.  Un DAO funziona in base a un insieme di regole, una sequenza di contratti intelligenti scritti in pezzi di codice; ogni smart contract descrive in modo esplicito le conseguenze di un'azione. Un DAO è trasparente in tutto il processo decisionale, dalla creazione di proposte al voto, e tutto può essere verificato pubblicamente in qualsiasi momento.

Dapp

Una Dapp è un portale online o un altro software interattivo che consente l'interazione diretta tra utenti finali e fornitori (ad esempio, connettendo acquirenti e venditori in alcuni mercati, proprietari e negozi nell'archiviazione di file).

Decentralizzato

Bitcoin ed Ethereum sono esempi di reti decentralizzate poiché nessuna azienda, governo o individuo ne ha il controllo. Gli utenti possono accedere a queste reti decentralizzate attraverso il nostro portafoglio Coinbase, che è un portafoglio auto-custodito in cui gli utenti interagiscono direttamente con la blockchain e hanno il controllo delle proprie chiavi private e delle proprie risorse digitali.

Defi

Abbreviazione di “Decentralized Finance”, che è una forma sperimentale di sistema finanziario non basata su intermediari ma che utilizza invece “Smart Contract” (letteralmente “contratti intelligenti”), ovvero accordi che vengono stabiliti automaticamente su una Blockchain al verificarsi di specifici eventi predeterminati.

Discord

Discord è una piattaforma di comunicazione, che consente ai membri di comunicare tramite chat, voce e video. Discord è lo strumento preferito da molte organizzazioni web3 per condurre discussioni interne e interagire con le loro comunità.

DLT

La Distributed Ledger (DLT) o meglio, libro mastro distribuito, rientra nella categoria informatica dei database decentralizzati e distribuiti, ossia sistemi in cui tutti i nodi di una rete possiedono la medesima copia di un database, che può essere letto e modificato in modo indipendente dai singoli nodi. Quando un numero sufficiente di nodi incontra il consenso riguardo una transazione, quest’ultima viene confermata con successo; questo è possibile attraverso speciali algoritmi. La particolarità dei DLT è che sono database distribuiti su un network globale e sono basati su crittografia.

F

Fiat money

La moneta accettata come mezzo di pagamento in quanto dichiarata a corso legale (detto anche forzoso) dallo Stato che la emette.

Fork

Il fork si verifica quando una comunità apporta una modifica ai protocolli di governo della sua blockchain. La modifica segna un biforcazione dalla precedente iterazione della blockchain in una nuova direzione. 
I soft fork comportano modifiche iterative alle regole della blockchain che possono essere considerate solo come un aggiornamento. Gli hard fork sono quando le modifiche sono così significative che la nuova versione è incompatibile con la vecchia versione e si distingue da essa.

I

ICO

Un'offerta iniziale di monete (ICO) è l'equivalente in criptovaluta di un'offerta pubblica iniziale (IPO). Offre agli investitori l'opportunità di sostenere un nuovo progetto crittografico.

M

Marketplace

Un sito internet di intermediazione per la compravendita di un bene di un bene o servizio; la caratteristica principale è radunare sotto uno stesso marchio (il nome della piattaforma) le merci di diversi produttori, venditori, aziende, vendor e seller.

Metaverso

È stato descritto come un mondo virtuale 3D immersivo e costante in cui le persone interagiscono attraverso un avatar per godere di intrattenimento, effettuare acquisti e transazioni con cripto-asset, o lavorare senza lasciare la propria postazione.

Minatori

I minatori sono costituiti da una serie di computer partecipanti alla rete che entrano in competizione per essere gli unici a cui è consentito registrare tutte le transazioni recenti.
Se il computer è in grado di vincere la competizione, può aggiudicarsi un po’ di bitcoin come ricompensa. Questi calcolatori risolvono complessi puzzle computazionali che non possono essere risolti a mano.

N

NFT

Un NFT è un tipo di token crittografico che rappresenta una risorsa unica. Gli NFT sono versioni tokenizzate di risorse digitali o del mondo reale. Funzionano come prove verificabili di autenticità e proprietà la cui provenienza, storia e rarità può essere facilmente verificata sulla blockchain. Nel mondo digitale un’azione semplice come “salva con il tasto destro” potrebbe potenzialmente replicare un bene digitale, violando i diritti di proprietà intellettuale del creatore. Gli NFT, invece, non sono intercambiabili tra loro e introducono scarsità nel mondo digitale.

Nodo

Un computer o dispositivo connesso ad altri computer o dispositivi che contengono tutti una copia di una blockchain. Ogni nodo supporta la rete di nodi condividendo informazioni e convalidando le transazioni.

O

Oracoli hardware

Alcuni smart contract hanno bisogno di informazioni direttamente dal mondo fisico, per esempio un’auto che attraversa una barriera dove i sensori di movimento devono rilevare il veicolo ed inviare i dati a uno smart contract.

Oracoli software

Gestiscono dati informativi che provengono da fonti online, come temperatura, prezzi delle azioni o delle materie prime, gli orari di arrivo di un volo, di un treno e così via.

P

Pool di liquidità

Una pool di liquidità è un insieme di fondi bloccati in uno smart contract. La pool agisce come una sorta di “storage” in cui i partecipanti mettono asset per fornire la liquidità necessaria a tutti coloro che vogliono scambiare questa risorsa, agevolando il trading e i prestiti decentralizzati.

S

Smart contract

Sono contratti digitali che consentono termini condizionati dal consenso decentralizzato, a prova di manomissione e tipicamente auto-applicati attraverso l'esecuzione automatica.

W

Wallet

I token sono conservati nei wallet, che possono essere : FISICI, VIRTUALI O PRESSO TERZI e sono utilizzati per archiviare, ricevere e trasferire criptovalute e risorse digitali tra le parti.

Whitepaper

Quando un'azienda intende lanciare una nuova DAO o prodotto digitale, di solito espone tutti i dettagli in un whitepaper. Le informazioni tecniche, finanziarie e commerciali sul progetto sono spiegate in questo documento. Normalmente mirano a fornire un documento che spieghi in un linguaggio semplice cosa hanno in programma di fare, per attirare investitori, altre parti interessate o a semplice scopo esplicativo.